Castelnuovo del Garda

  • Nuova Amit Srl
    via Colombara, 1
    Castelnuovo del Garda - Verona

 
IMG_20150605_184620Il Gruppo Amit alla fine degli anni '80 ha acquisito un impianto di trattamento chimico fisico di rifiuti industriali situato nel Comune di Castelnuovo del Garda, in provincia di Verona, che tutt'ora gestisce direttamente.

La sua posizione geografica e la vicinanza alla grandi arterie di comunicazione lo rendono facilmente raggiungibile ai clienti situati nel quadrilatero Lombardia - Veneto - Trentino Alto Adige - Emilia Romagna.

L’impianto è autorizzato con A.I.A. nr. 13 del 31/03/09 e ss.mm.ii. rilasciata dalla Regione Veneto a trattare 35.000 tonnellate di rifiuti liquidi pericolosi e non pericolosi.

Il bacino di utenza a cui ci rivolgiamo è composto da artigiani e industrie la cui attività produce rifiuti acidi, basici, emulsioni oleose, fosfatazioni, acque di cabine di verniciatura e dell’industria grafica e della stampa, percolati da discarica, ecc. ovvero tutti quei rifiuti speciali di natura prevalentemente inorganica contaminati essenzialmente da metalli.
Il sistema di trattamento è del tipo chimico/fisico a batch. Tale sistema di lavorazione prevede il costante presidio delle operazioni di trattamento da parte degli operatori dell’impianto garantendo un elevato grado di monitoraggio del processo anche in relazione alla protezione e salvaguardia delle matrici ambientali potenzialmente coinvolte. Tale tipologia impiantistica consente inoltre una notevole flessibilità nel trattamento unitamente alla possibilità di osservare un costante monitoraggio dei rifiuti trattati prima dell'avvio degli stessi allo smaltimento finale presso impianti esterni regolarmente autorizzati.  

Precisi test analitici vengono preventivamente effettuati presso laboratori accreditati, prima di qualsiasi omologa finalizzata a stabilire l’accettabilità del rifiuto in impianto.

A servizio dell’impianto vi è inoltre un laboratorio interno, dotato anche di gascromatografo e assorbimento atomico, che effettua analisi chimiche, prove di compatibilità e prove di trattamento su tutti i rifiuti in ingresso, durante il ciclo di lavorazione, e sui rifiuti trattati per verificane la corrispondenza ai requisiti analitici previsti.



Tutte le attività sono eseguite nel rispetto di un Piano Di Monitoraggio Controllo che certifica il rispetto della normativa vigente.
Inoltre a supporto della corretta attività il Gruppo Amit ha adottato e reso efficace un Sistema Di Gestione Integrato Qualità/Ambiente in conformità alle norme UNI EN ISO 9001:2008 e 14001:2004.